CADdent SRL - Condizioni generali di vendita, fornitura e pagamento

  1. Ambito di applicazione ed uso del bene
    • 1.1. Tutte le forniture da parte della società CADdent SRL sono disciplinate dalle seguenti condizioni generali di vendita, fornitura e pagamento (di seguito denominate anche "condizioni generali"). Le condizioni generali disciplinano tutte le offerte, l'accettazione delle stesse e gli accordi, e sono applicabili dalla data dell'ordine o accettazione della fornitura da parte dell'acquirente e sono applicabili per tutta la durata del contratto. Le condizioni generali di vendita predisposte dall'acquirente sono applicabili solo se CADdent SRL le accetta espressamente.
    • 1.2. Titolare del sito Internet e venditrice die prodotti è CADdent SRL, con sede legale in Via Leonardo da Vinci 12, 39100 Bolzano (BZ), Italia, registro delle imprese N° REA BZ 218038, P.IVA n. 02936120217, E-Mail (pec) caddent(at)legalpec.it.
    • 1.3 Le presenti condizioni di vendita si applicano ai professionisti. Ai sensi del D.Lgs.206/2005 un professionista è "la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale o professionale, ovvero un suo intermediario."
  2. Offerta e conclusione del contratto, descrizione del prodotto e riserva di modifica
    • 2.1. Laddove l'offerta di CADdent SRL non contenga un prezzo di acquisto o un termine entro il quale l'offerta deve essere accettata, non si tratta di offerta formale, ma di una mera comunicazione di prezzo. Il contratto si perfeziona solo attraverso una conferma d'ordine scritta, una e-mail generata automaticamente, l'esecuzione incondizionata di una fornitura o l'emissione di una fattura da parte di CADdent SRL. Ordini possono essere trasmessi per iscritto, via telefono, e-mail e ogni altro mezzo di comunicazione concordato con la società CADdent SRL .
    • 2.2. Salvo diverso accordo, la natura dei prodotti forniti deve essere conforme alla descrizione del prodotto in base a quanto concordato per iscritto tra CADdent SRL e l’acquirente .
  3. Prezzi
    • Salvo diversamente indicato nella conferma d'ordine, i prezzi si intendono franco fabbrica. I prezzi si intendono IVA esclusa. In osservanza delle leggi applicabili, l'IVA sarà indicata nella fattura emessa dal venditore separatamente.
  4. Condizioni generali di pagamento
    • 4.1. Il pagamento è dovuto entro 30 (trenta) giorni dal momento della consegna ovvero dal ritiro della merce, dedotti eventuali acconti versati. Gli eventuali sconti devono essere concordati separatamente prima di ciascun ordine. Se tra l'ordine di pagamento e l'effettivo ricevimento del pagamento stesso dovesse passare un certo lasso di tempo, il pagamento è da considerarsi avvenuto solo nel giorno dell'effettivo ricevimento.
    • 4.2. In alternativa, al contraente può essere assegnato un mandato di addebito diretto SEPA. La riscossione dell'addebito diretto avviene 30 (trenta) giorni dopo la data della fattura con una detrazione del 2% (due percento) sull'importo della fattura. Il termine di pre-notifica è ridotto a 3 (tre) giorni. Il cliente assicura di fornire la copertura dell'account. I costi sostenuti in seguito al mancato pagamento o all'inversione dell'addebito diretto sono a carico del committente a condizione che il contraente non abbia causato il mancato pagamento o il riaddebito.
    • 4.3. Condizioni per ordini in metallo prezioso: Le fatture per lavori in metallo prezioso sono pagabili entro 3 (tre) giorni lavorativi dalla data di spedizione esclusivamente tramite mandato di addebito diretto SEPA. Questo deve essere disponibile per il contraente al momento del primo ordine. Il termine di pre-notifica è ridotto a 3 (tre) giorni. Il cliente assicura di fornire la copertura del conto. I costi sostenuti in seguito al mancato pagamento o all'inversione dell'addebito diretto sono a carico del committente a condizione che il contraente non abbia causato il mancato pagamento o il riaddebito.
    • 4.4. L'acquirente viene considerato come moroso senza bisogno di ulteriori comunicazioni da parte di CADdent SRL se non adempie l'obbligo di pagamento entro 30 (trenta) giorni dalla consegna del bene. Qualora il ritardo nel pagamento superi i 30 (trenta) giorni, CADdent SRL potrà risolvere totalmente o parzialmente il contratto ex articolo 1456 del codice civile, fatti salvi i diritti acquisiti. In alternativa CADdent SRL potrà, in caso di mancato pagamento o di pagamento tardivo, sospendere l'esecuzione di qualsiasi ordine o contratto non ancora adempiuto e richiedere il pagamento di interessi moratori ai sensi del D. Lgs. n.231/2002. CADdent SRL si riserva il diritto di imputare i pagamenti ricevuti per la soddisfazione dei crediti più vecchi oltre gli interessi e le spese nel seguente ordine: spese, interessi, creditoprincipale.
    • 4.5. Il cliente può compensare solo le richieste di pagamento del contraente con reclami non contestati e legalmente accertati.
  5. Consegna, spedizione, accettazione ritardata
    • 5.1. Salvo diversamente pattuito, le spese di spedizione dal magazzino sono a carico dell'acquirente. Il rischio relativo ai beni passa all'acquirente alla consegna e quindi o nel momento della consegna dei beni al trasportatore, o nel momento della consegna dei beni all'acquirente che viene a ritirare i beni.
    • 5.2. L'assicurazione sul trasporto viene stipulata da CADdent SRL solo nel caso di richiesta specifica da parte dell’acquirente.
    • 5.3. Ai sensi dell'articolo 1512 del codice civile l’acquirente è obbligato all'accettazione della cosa compravenduta entro 30 giorni dalla data di consegna, trattandosi di elemento fondamentale del contratto. 
    • 5.4. Prestazioni parziali da parte di CADdent SRL sono ammissibili, laddove queste siano tollerabili per l'acquirente.
    • 5.5. I tempi di consegna indicati nelle conferme d'ordine non sono termini di consegna indifferibili, ma indicano solamente la data di consegna probabile. Il superamento della data di consegna quindi non è da considerarsi come consegna ritardata. Per poter considerare una consegna come ritardata, l'acquirente deve prima fissare un termine ragionevole per l'adempimento. Per fissare un termine vincolante per la consegna l'acquirente deve espressamente comunicare questo termine per iscritto al momento dell'ordine ed il termine deve poi essere confermato da parte della società CADdent SRL nella conferma d'ordine. In caso contrario, una data per la consegna stabilita all'accettazione da parte di CADdent SRL non ha valore vincolante.
    • 5.6. Il termine per la consegna indicato nella conferma d'ordine da parte della società CADdent SRL decorre a seguire il momento nel quale tutte le domande tecniche sono state chiarite con l'acquirente. Il rispetto dell'obbligo di consegna da parte della società CADdent SRL presuppone il temporaneo e regolare adempimento delle obbligazioni dell’acquirente – soprattutto l'obbligo di collaborazione.
    • 5.7. La CADdent SRL non è obbligata a riprendere in consegna prodotti non difettosi e di rimborsare il prezzo d'acquisto già pagato. Laddove CADdent SRL decida di riprendere in consegna, in tutto od in parte, prodotti privi di difetti su richiesta dell'acquirente, tale decisone può essere presa da CADdent SRL esclusivamente a titolo di cortesia e non costituisce alcun diritto dell'acquirente a futuri resi anche con riferimento a rapporti commerciali vigenti e/o in casi nei quali CADdent SRL abbia già più volte ripreso prodotti non difettosi. Sono fatti salvi gli obblighi di ritiro della merce previsti dalla legge, soprattutto nei casi di contestazione, salvo essi non siano esclusi da specifici accordi con l'acquirente.
    • 5.8. Il rispetto del termine di consegna è soggetto alla completa e tempestiva fornitura dei prodotti da parte di terzi alla stessa CADdent SRL.
  6. Forza Maggiore
    • Se la CADdent SRL non riesce a fornire i beni nel termine stabilito a causa di forza maggiore, in particolare sciopero, serrata, malfunzionamento per incendio, tempesta, alluvione, guerra, ostilità, tumulto, esplosione, sabotaggio, ordine sovrano ed ogni altra causa non prevedibile al momento della stipula del contratto non imputabile a CADdent SRL, il periodo entro il quale i beni devono essere forniti si prolunga per tutta la durata dell'evento o delle sue conseguenze. Se l'evento sopra menzionato dovesse superare la durata di 30 giorni, sia il venditore sia l'acquirente hanno il diritto di recedere dal contratto. Nel caso di recesso, le somme rispettivamente già corrisposte verranno restituite.
  7. Materials and Accessories
    • 7.1. Il termine legale di prescrizione per far valere vizi e difetti dei prodotti – indipendentemente dalla causa - è di un anno. I reclami riguardanti vizi o difetti devono essere presentati alla società CADdent per iscritto entro 8 giorni dalla scoperta o manifestazione di detto vizio o difetto. La garanzia legale non copre beni che successivamente alla consegna siano stati danneggiati o oggetto di abuso, uso improprio, istallazione o manutenzione errata o modificati o riparati da terzi.
    • 7.2. Il suddetto periodo di garanzia continuerà ad applicarsi ad ogni pezzo di ricambio sostitutivo di beni difettosi. Questo vale anche in caso di riparazione.
    • 7.3. L'acquirente deve fare valere il suo diritto di garanzia per iscritto o tramite posta elettronica certificata (PEC). In ogni caso spetta alla società CADdent SRL decidere tra una nuova fornitura o la riparazione del bene. In ogni caso a CADdent SRL deve essere concesso un periodo di tempo sufficiente per poter adempiere. Sono fatti salvi i casi di irrilevanza del termine previsti dalla legge.
    • 7.4. Laddove non si provvedesse all'adempimento, l'acquirente avrà diritto di chiedere la riduzione del prezzo o di recedere dal contratto. Sono fatti salvi i casi di irrilevanza del termine previsti dalla legge.
    • 7.5. Le indicazioni circa le proprietà e la scadenza dei beni così come ogni altra indicazione da parte della società CADdent SRL sono garanzie autonome, solo se sono state espressamente concordate e indicate come tali.
    • 7.6. Se i prodotti vengono realizzati secondo le specifiche indicazioni fornite da parte dell'acquirente, allora la società CADdent SRL è solo responsabile per la corretta esecuzione di tali indicazioni. Se terzi dovessero chiedere alla società CADdent SRL il risarcimento di un danno per un fatto non imputabile alla società CADdent SRL in quanto non attribuibile alla fabbricazione del prodotto da parte di CADdent SRL bensì alla sfera del compratore, il compratore è obbligato a tenere la società CADdent SRL indenne da queste pretese sin dalla prima richiesta.
  8. Danni, limitazioni ed esclusioni
    • 8.1. La società CADdent SRL risponde illimitatamente per dolo, colpa grave e in caso di frode. In caso di colpa lieve, laddove la società CADdent SRL abbia violato un dovere contrattuale, che per lo scopo del contratto risulta essere essenziale, essa risponde limitatamente al danno ragionevolmente prevedibile. Indipendentemente dal motivo della richiesta la società CADdent SRL non assume alcuna ulteriore responsabilità, salvo diverso accordo scritto tra le parti.
    • 8.2. Nonostante le limitazioni e le esclusioni di responsabilità di cui sopra, CADdent SRL è responsabile per ogni danno o perdita da morte o lesioni o danno alla salute derivante dalla violazione dei suoi obblighi, ai sensi della legge italiana in materia di danno da prodotto difettoso. Laddove la responsabilità di CADdent SRL sia limitata o esclusa, lo è anche quella degli agenti ausiliari della società CADdent SRL. 
    • 8.3. La responsabilità della società CADdent SRL per ogni pretesa o serie di pretese collegate, relative all'adempimento o inadempimento di un contratto è limitata al corrispettivo pagato dell'acquirente per i beni cui si riferiscono le pretese o la serie di pretese collegate. In ogni caso la società CADdent SRL non risponde per pretese a titolo di perdita di profitti, fatturato, avviamento, la produzione, affari, risparmi o contratti con terzi o danni conseguenziali o accidentali e perdite indirette.
    • 8.4. L'utilizzo dei prodotti forniti dalla società CADdent SRL è consentito all'acquirente solo per personale medico o tecnico-sanitario qualificato.
  9. Cambiamenti avvenuti nella situazione patrimoniale dell'acquirente
    • In caso di sospensione dei pagamenti o sovraindebitamento dell'acquirente o in caso di richiesta di procedura di fallimento o liquidazione, la società CADdent SRL ha il diritto di recedere immediatamente dal contratto ai sensi delle disposizioni di legge (articolo 1373 del codice civile), senza pregiudizio dei diritti acquisiti.
  10. Disposizioni finali
    • 10.1. Il luogo dell'adempimento è Via Leonardo da vinci 12, 39100 Bolzano (BZ), Italia.
    • 10.2. Tutte le controversie relative alla interpretazione ed all'esecuzione del contratto sono devolute alla competenza esclusiva dell'autorità giudiziaria italiana del Foro di Bolzano. La società CADdent SRL ha tuttavia il diritto a sua scelta di citare l'acquirente presso il foro generale competente per quest'ultimo.
    • 10.3. Il contratto e le condizioni generali di vendita sono esclusivamente disciplinate dalla legge italiana con esclusione dei principi di diritto internazionale privato e della Convenzione delle Nazioni Unite sulla Vendita internazionale di beni (CISG).
    • 10.4. Qualora singole disposizioni delle presenti condizioni generali dovessero essere ritenute invalide o inefficaci, è fatta salva l'efficacia delle altre disposizioni. Le disposizioni invalide o inefficaci verranno sostituite da disposizioni i cui effetti siano dal punto di vista economico simili a quelle invalide ed inefficaci.